Sistri

  • 0

Sistri

28/06/2014

Sistri contributo annuale iscrizione Sistri:

Il contributo annuale deve essere versato entro il 30/06/di ogni anno, sono esentate dal versamento tutte le ditte che trasportano rifiuti speciali non pericolosi e le ditte produttrici di rifiuti pericolosi con meno di 10 dipendenti.
Le ditte di cui sopra sono esentate anche se ancora non hanno provveduto alla cancellazione dall’iscrizione al Sistri, comunque dovranno provvedere entro il 31/12/2014.
Le ditte obbligate al pagamento annuale dovranno effettuarlo esclusivamente attraverso il software Sistri di cui sono in possesso, per fare ciò si deve procedere come segue:

  • inserire la propria USB del sistri ed eseguire le necessarie identificazioni;
  • entrati nel portale sistri cliccare su “gestione azienda”, si apre la videata, cliccare su “entra area modifica” e le successive maschere cliccare in sequenza su: modifica, ancora modifica, tagliere spunta su rifiuti speciali non pericolosi, pagamenti, clicca su report, stampatevi il report dell’importo di pagamento, poi pagate e inserite i dati del pagamento cliccando su “inserisci pagamento”.

22/03/2013

Sistri, tracciabilità rifiuti pericolosi:

Riparte il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, sarà attivato in due date diverse secondo i seguenti criteri:

  • Ditte con più di 10 dipendenti, dal 01/10/2013;
  • Imprese che gestiscono i rifiuti pericolosi, dal 01/10/2013;
  • Per tutte le altre Imprese (non ricomprese nei punti precedenti), dal 03/03/2014.

Per tutte le Imprese che trattano rifiuti non pericolosi potranno utilizzare il Sistri su base volontaria.
Il pagamento del contributo annuale all’Albo gestori rifiuti, per l’anno 2013 e precedenti non dovrà essere versato.
Si precisa comunque che dal 30/4/2013, per le Imprese che dovranno attivarsi a partire dal 1/10/2013, verranno attivate le procedure di verifica per aggiornare i dati delle Imprese, la stessa operazione verrà eseguita, a partire dal 24/02/2014, per le Imprese il cui inizio del Sistri è per il 3/3/2014.
Stante quanto sopra, la Polimar è a vs disposizione per riattivare i vs sistemi Black-box installati sui veicoli; interpellateci ai numeri 06 416141, e-mail officina@polimar.it.
Le ditte di trasporto devono regolarizzare il veicolo con il montaggio e/o la riattivazione del Black-Box. Presso la ns società Polimar di Fiano Romano (Rm), autorizzata dall’Albo Nazionale Gestori Ambientali quale officina per il montaggio e l’attivazione del dispositivo, senza prenotare è possibile eseguire tutte le operazioni di montaggio ed attivazione del Black-box.